FII Tech Growth investe in SECO

Venerdì, 20 Aprile, 2018 - 07:15
Milano, 20 aprile 2018 – Secondo investimento per il Fondo FII Tech Growth, gestito da Fondo Italiano d’Investimento SGR, che ha sottoscritto in data odierna l’ingresso nel capitale sociale di SECO SPA, società fondata nel 1979 da Daniele Conti e Luciano Secciani, ed attualmente uno dei principali leader europei nel settore dell’alta tecnologia per la miniaturizzazione del computer. 
 
Seco, con sede ad Arezzo e uffici negli Stati Uniti d’America, in Germania e a Taiwan, progetta e produce, interamente in Italia, computer miniaturizzati e sistemi integrati per uso industriale. La società ha chiuso il bilancio consolidato al 31 dicembre 2017 con oltre 50 milioni di Euro di fatturato, conta più di 250 dipendenti, ed annovera tra i propri clienti multinazionali quali Cimbali, Esaote, Technogym e Vimar. 
 
La capacità di proporre ai clienti soluzioni innovative utilizzando tecnologie di frontiera è una delle qualità che hanno permesso a Seco di crescere costantemente nel tempo. Per mantenere e implementare queste capacità l’azienda ha sviluppato una fitta rete di collaborazioni con Università e Centri di Ricerca come La Sapienza, University of Singapore, Politecnico di Milano, University of San Diego, INFN, ESIE di Parigi, Politecnico di Torino, CERN, Carnegie Mellon University e Barcelona Supercomputing Center. 
 
Nel 2013 Seco ha realizzato UDOO, un micro computer open source per il mondo degli studenti, degli sviluppatori e dell’IoT (l'Internet of Things). Oggi intorno a Udoo è nata una comunità di oltre 100.000 sviluppatori in tutto il mondo che lo utilizzano aggiornandolo costantemente. 
 
L’operazione, realizzata interamente attraverso un aumento di capitale, prevede un investimento complessivo da parte di FII Tech Growth di 10 milioni di Euro a fronte della sottoscrizione di una quota di minoranza del capitale sociale di SECO S.p.a. Le nuove risorse verranno utilizzate per accelerare la crescita dimensionale ed il processo d’internazionalizzazione della società, anche attraverso operazioni di acquisizione. Massimo Mauri, ex Vice Presidente di Eurotech, che ha lavorato per conto dell’azienda ed i suoi azionisti alla definizione dell’operazione, entrerà a farà parte del consiglio di amministrazione del gruppo a seguito dell’aumento di capitale e svolgerà un ruolo operativo a sostegno dello sviluppo della società. 
 
Daniele Conti e Luciano Secciani, fondatori di Seco, hanno dichiarato: “L’ingresso di Fondo Italiano rappresenta un passo fondamentale per l’azienda e segna l’inizio di una nuova fase di sviluppo. Vogliamo espandere la nostra presenza internazionale ed aumentare la capacità di competere su scala globale per cogliere al meglio le grandi opportunità di crescita offerte in questo momento dal mercato” 
 
“Con l’investimento effettuato oggi in SECO – ha dichiarato Carlo Mammola, Amministratore Delegato di Fondo Italiano d’Investimento SGR – continua con successo l’attività di sostegno da parte di FII Tech Growth alle PMI tecnologiche italiane, con l’obiettivo di contribuire in maniera decisiva al loro sviluppo sui mercati nazionali ed internazionali”. 
 
“SECO è una società leader in un settore strategico per l’innovazione industriale in Italia, e Fondo Italiano si impegna fattivamente al suo sviluppo con supporto operativo e non solo finanziario”, ha dichiarato Claudio Catania, Senior Partner di FII SGR, che fa parte del team di gestione del fondo FII Tech Growth. 
 
 

 
 
RASSEGNA STAMPA
 
 

 


SECO S.p.A. Via Calamandrei, 91, 52100 Arezzo Italy - Phone +39 0575 26979 - Fax: +39 0575 350210 - P.IVA 00325250512
Reg. Imprese n. 4196 Arezzo - REA n. 70645 - Meccanografico AR007079


Images are for illustrative purposes only. Actual product may differ
- ©SECO 2014, All rights reserved.

   

Payment with major credit cards (through Paypal service)